La PETA vuole Sex.com per promuovere il “Veggie Viagra”

Peta

Torniamo a parlare del dominio record, Sex.com. La PETA, ovvero la People For The Ethical Treatment of Animals, si è rivolta all’avvocato Windels Marx Lane & Mittendorf, che rappresenta la DOM Partners LLC in quanto proprietari di Sex.com, per chiedere che il dominio venga donato all’associazione e non messo all’asta.

La PETA desidera infatti utilizzare il domain name per educare gli utenti circa le meraviglie del “veggie Viagra”, ovvero il Viagra vegetale. Stando alle dichiarazioni della PETA infatti, le persone che consumano carne, uova e prodotti con proteine animali spesso soffrono di problemi sessuali, in quanto “i grassi saturi e il colesterolo presente nei prodotti di derivazione animale rallenta la circolazione del sangue in tutto il corpo”, causando quindi problemi di erezione.

Tracy Reiman, Vice Presidente Esecutivo dell’associazione, ha dichiarato:

LaPETA vuole reindirizzare i carnivori ai cibi vegani, una forma naturale di Viagra. La nostra offerta avvantaggia tutti: la DOM Partners [donando il domain name] avrebbe un grosso sconto sulle tasse e i visitatori di Sex.com potrebbero potenziare la propria vita sessuale salvando la vita a degli animali.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social