Il governo britannico guadagna potere sui registrar

London

L’altra sera in Inghilterra è passato un importante disegno di legge, il Digital Economy Bill. Da questo momento il governo inglese ha il potere di sovrintendere Nominet, il Registry per l’estensione .UK, così come qualsiasi altro nuovo gTLD che abbia a che fare con l’UK.

Il disegno di legge permette al governo di “rimpiazzare” un Registry nel caso in cui, a sua discrezione, le attività del registry stesso “macchino” o gettino discredito sulla reputazione e sulla disponibilità dei servizi Internet locali. Il documento permette inoltre al Ministro di convocare una corte che modifichi la costituzione di un registry.

I provvedimenti coinvolgeranno anche le nuove estensioni .eng, .scot e .cym.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social