L’ICANN rilascia una lista di riforme proposte per il WHOIS

WHOIS Screen
Recentemente si è parlato molto della riforma del WHOIS. In uno sforzo per dimostrare la bontà delle proprie proposte, l’ICANN ha posto in distribuzione un documento chiamato “Inventory of WHOIS Service Requirements.” Il documento delinea un numero di proposte per “riparare”i buchi presenti nel database del WHOIS.

Alcuni dei cambiamenti suggeriti sono sostanziali. Se approvati, la gente avrebbe modo di cercare i domini in base al proprietario. Questo permetterebbe di vedere chi possiede quali domini. Questo inoltre accrescerebbe il numero di dati forniti a proposito dei registranti, inclusi i contatti di instant messaging e gli screen names di Twitter. I dati di contatto avrebbero inoltre una migliore validazione effettiva.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social