Due terzi degli attacchi di phishing sono dovuti ad un unico gruppo criminale

avalanche Il phishing è uno dei tanti pericoli di Internet: tramite nomi a dominio falsi o email false molto simile a quelli di grandi siti o compagnie, vengono rubati i dati dell’utente. Secondo un’indagine condotta dall’Anti-Phishing Working Group (APWG), un singolo gruppo criminale, soprannominato “Avalanche”, è responsabile del 66% del traffico di phishing generato nella seconda metà del 2009.

“Avalanche” è il nome dato alla gang più attiva del mondo nel campo delle truffe online e alla infrastruttura stessa che constente di hostare i domini utilizzati per il phishing. Il sistema è perfettamente organizzato e sviluppa in continuazione siti pensati per la truffa, che distribuiscono malware. Il gruppo è riuscito a prendere di mira ben 40 istituti bancari e provider di servizi online, così come registrar e registry poco attenti alla sicurezza.

Le campagne di attacco organizzate da Avalanche utilizzano un set di nomi a dominio che appaiono del tutto simili l’uno all’altro (come 11f1iili.com, 11t1jtiil.com, 11t1kt1il.com e 11t1kt1pl.com).

Via | DarkReading
Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social