Rod Beckstrom elogia la Russia per aver voluto il TLD in Cirillico

Mosca

Secondo Rod Beckstrom, CEO dell’ICANN, la Russia starebbe diventando una figura importante nella comunità dell’Internet globale. La dichiarazione sarebbe stata fatta in occasione del Russian Internet Governance Forum tenutosi a Mosca.

La Russia ha raggiunto un importante traguardo diventando il primo paese con un internationalized domain name in Cirillico approvato. Ciò significa che molti dei 96 milioni di cittadini Russi non ancora online potranno andare a far parte dei prossimi due miliardi di utenti di Internet.

La Federazione Russa è tra i primi gruppi di paesi ad avere i caratteri non latini nei proprio ccTLD così, al posto di scrivere il classico .rf, sarà possibile scriverlo in Ciriliico “рф”. Il CEO dell’ICANN ha anche chiesto al governo della Russia di partecipare agli sforzi globali per combattere il cybercrimine.

Via | ICANN
Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social