L’ICANN blocca altri due Registrar

ICANN

L’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) colpisce ancora e toglie l’accredito ad altri due Registrar di nomi a dominio che hanno palesemente violato gli accordi sottoscritti con l’associazione.

I due Registrar, Mobiline USA e Western United Domains, hanno ricevuto la comunicazione ufficiale il 14 Maggio scorso. Mobiline, che ha un sito web sotto DomainBonus.com, ha ricevuto il primo avviso dall’ICANN lo scorso 15 Aprile 2010, in cui si sottolineava come stesse violando gli accordi per la mancata comunicazione dei dati di WhoIs ai fini di sicurezza. Tutti i Registrar devono depositare i dati di WhoIs dei propri domain name a terze parti in caso di fallimento.

Il 20 Aprile l’ICANN ha inviato un’altra lettera a Mobiline informando che non erano state ancora pagate le dovute tasse: Mobiline deve all’ICANN 18.263.38 dollari per l’accredito. Il secondo Registrar, Western United, è stato citato per gli stessi motivi: deve all’ICANN 19.346.97 dollari.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social