Agassi-Graf, doppio misto contro il cybersquatting

Le società che rappresentano la coppia di ex-stelle del tennis, André Agassi e Steffi Graf, hanno sporto denuncia sull’uso dei loro nomi a dominio, per infrazione di trademark e cybersquatting. Nella denuncia di martedì alla Corte del Distretto a Las Vegas, Agassi accusa il dominio imputato e quelli che lo registrarono, senza il suo consenso, di tentare di trarre profitto dal nome e dalla reputazione del famoso tennista. Il tentativo è quello di recuperare la propria identità online.

Praticamente uguale la denuncia della moglie di André, Steffi Graf, che sebbene si sia ritirata dai campi nel 1999, rimane alla ribalta pubblica attraverso i suoi sforzi filantropici e le relazioni d’affari che includono l’uso del nome di Graf come brand. Ora, alcune società (Isole Cayman, a Londra ed in Illinois) hanno registrato il suo dominio senza il suo permesso nelle speranze di trarre vantaggio dalla sua fama. Per ora nessuno degli imputati presumibilmente dietro ai nomi di dominio in questione ha risposto alle dichiarazioni. Ora spetta a loro il servizio…

Via | LasVegasSun

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social