.ASIA chiede all’ICANN tasse più basse

dotasia Il Registry DotAsia ha inviato una lettera all’ICANN nella quale chiede che le tasse dovute all’associazione vengano abbassate.

Tasse meno ingenti permetterebbero a DotAsia di investire su progetti importanti per la comunità e di promulgare la conoscenza ed adozione dei domini .ASIA. Una tassa inferiore dovuta all’ICANN inoltre garantirebbe un trattamento paritario, aiutando lo sviluppo di DotAsia nella promozione equa e sostenibile dell’economia Asiatica, specialmente nelle aree disagiate. Questa richiesta allineerebbe le tasse dovute a quelle richieste per gli altri gTLD.

Secondo DotAsia, inoltre, i cambiamenti proposti all’ICANN non avrebbero alcun impatto sulla sicurezza o stabilità del Registry o del DNS. Cosa risponderà l’ICANN?

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social