Le migliori estensioni di dominio per blog professionali

migliori estensioni dominio per blog professionali

Sei un blogger (o aspirante tale) e vuoi creare un blog professionale? Bene, allora meglio partire dalla base di tutto, rappresentata dal dominio. La scelta di un dominio è una decisione cruciale per ogni blogger che intenda creare contenuti di qualità, diffonderli sul web e farsi un nome all’interno del proprio settore. Il dominio del tuo blog è l’indirizzo web che i visitatori digitano per accedere al tuo sito, ed è importante selezionare l’estensione di dominio più appropriata per il tuo scopo. Ci sono le estensioni classiche tipo .com, .net e .org che risultano, ancora oggi, molto popolari. Quello che forse non sai è che esistono molte altre estensioni di dominio che possono conferire al tuo blog un tocco di originalità. In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori estensioni di dominio per blog professionali.

7 estensioni di dominio adatte per blogger professionisti

L’estensione di dominio è dunque una componente di eccezionale importanza per la tua presenza online, anche se a primo acchito potrebbe sembrare non essere così. Nei prossimi paragrafi andremo a indicare quelle che, secondo il nostro parere, sono al momento le estensioni di dominio che meglio rispondono alle esigenze di blogger professionisti.

Valuta le diverse possibilità e scegli quella che rispecchia meglio l’identità digitale che vuoi costruire.

# Dominio .com

Una delle più longeve tra le tante, l’estensione .com rimane ancora oggi una delle scelte più affidabili e riconoscibili per i blog professionali. È ampiamente utilizzata e considerata una delle estensioni più affidabili anche per quel che riguarda siti web aziendali o store e-commerce. Se il tuo blog mira a un pubblico internazionale e vuoi trasmettere un’immagine di credibilità e autorevolezza, l’estensione .com è un’ottima scelta.

# Dominio .io

Se il tuo blog riguarda il mondo della tecnologia, del coding o delle startup, l’estensione .io può aggiungere un tocco di originalità al tuo indirizzo web. C’è da dire che in origine l’estensione è associata all’Oceano Indiano (infatti si tratta di un dominio ccTLD), ma con il passare del tempo il .io è diventato un punto di riferimento della comunità tech che ha visto in esso una scelta trendy e distintiva.

# Dominio .blog

Su questa estensione ogni parola risulterebbe priva di importanza, data l’assoluta chiarezza della situazione. L’estensione .blog è perfetta per chi desidera mettere in evidenza fin da subito la natura del proprio sito web. Scegliere il .blog è consigliabile soprattutto nei casi in cui il blog sia al centro della tua attività online, dunque non un’alternativa a un sito principale.

# Dominio .co

No, non è un errore di battitura. Stiamo parlando proprio del .co, non del .com con refuso. L’estensione .co è diventata sempre più popolare come alternativa al classico .com. È breve, facile da ricordare e può dare un tocco di modernità al tuo blog. Molte startup e aziende emergenti scelgono l’estensione .co per distinguersi dalla folla e proiettare un’immagine di innovazione.

# Dominio .me

Il tuo obiettivo è aumentare la tua popolarità sul web? Allora l’estensione .me può essere la scelta giusta. Il .me è infati perfetto per i blog personali o per coloro che desiderano aggiungere un tocco di individualità al proprio sito web. Può essere usato per creare nomi di dominio accattivanti come “about.me” o “follow.me”, che si adattano bene per un lavoro di personal branding.

# Dominio .edu

Se il tuo blog è focalizzato sull’educazione oppure offre contenuti informativi e di valore per gli studenti e gli insegnanti, l’estensione .edu può conferire al tuo blog quell’aria di assoluta competenza che ti farà notare nel campo dell’istruzione. Devi comunque tenere in considerazione che il .edu è riservato alle istituzioni educative accreditate.

# Dominio .info

Il suffisso info richiama immediatamente il concetto di informazione, dunque l’estensione .info risulta essere perfetta per il nome di dominio di un blog professionale. Una soluzione che darà al tuo blog un’aria seria e affidabile, mettendo in risalto il fatto che il tuo è un sito su cui si fa informazione tramite la pubblicazione di contenuti inerenti agli argomenti della tua nicchia.

Lettura consigliata: alcune informazioni circa l’uso della estensione dominio .info.

Registra il dominio, primo tassello per il lancio del blog

Come hai avuto modo di leggere nei paragrafi precedenti, per l’estensione di dominio del tuo blog hai un’ampia scelta. Oltre alle estensioni classiche, come il .com e il .it, ci sono tante altre possibilità che puoi prendere in considerazione per personalizzare il diario online. Quelle che abbiamo consigliato sono solo quelle che riteniamo essere al momento le migliori estensioni di dominio per blog professionali, ma nella pagina dei nuovi domini gTLD ne troverai tantissime altre.

Una volta scelta l’estensione, puoi verificare la disponibilità del nome dominio che intendi registrare inserendolo nella barra di ricerca presente nella pagina registrazione dominio.

verifica disponibilità dominio

Se il nome dominio che hai scelto è disponibile, procedi con la registrazione. Se invece dovesse risultare occupato, prova con un’altra estensione o modifica il nome di dominio.