Domain name: quando la scelta non è sempre felice

Vi ho parlato tempo addietro di un libro americano che raccoglie i casi più divertenti ed eclatanti di nomi a dominio scelti non particolarmente bene. A volte, unendo più parole in un unico nome a dominio, il senso originale potrebbe perdersi, venendo a creare parole dal senso diverso, spesso divertente.

Vi ho citato ad esempio il caso di Powergen Italia, che ha registrato il dominio “powergenitalia“, che letto tutto d’un fiato potrebbe lasciar intendere “power-genitalia“, traducibile in inglese come “genitale potente”. Capite bene l’ironia del caso e l’importanza di una scelta ponderata del proprio nome a dominio.

Oggi mi è caduto l’occhio su un esempio simpatico, ma meno tragico sicuramente: l’azienda italiana Biological Care offre prodotti per gli impianti a biogas. Il nome a dominio scelto è “biologicalcare.it” che, letto tutto d’un fiato, lascia aperto il fraintendimento nella lettura della parola “calcare“. Non ce ne vogliano gli amici della Biological Care, ma questo esempio (sicuramente non grave come tanti altri) ci suggerisce ancora una volta come sia importante una rilettura attenta del proprio domain name, successivamente ad una scelta oculata.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social