CNNIC inverte il ruolo di Registry e Registrar con le nuove direttive per i domini .CN

Cina

Il Registry che gestisce i nomi a dominio cinesi .CN ha introdotto una ulteriore novità: viene inviata una mail al domain nella quale viene richiesto di confermare le informazioni personali (un po’ come accade per il phishing) entro 15 giorni, altrimenti il dominio viene cancellato.

Questa sarebbe l’ultima mossa del China Internet Network Information Center (CNNIC) per ripulire lo spazio dei domini .CN e mettere i Registrar in un vicolo cieco, invertendo i normali ruoli di Registry-Registrar.

Normalmente, per quanto concerne i gTLD, i Registry preferiscono non comunicare con i registranti, delegando questo compito di comunicazione ai Registrar; ciò non sembra valere per il CNNIC, che avrebbe inoltre avvisato i Registrar della novità in ritardo, quando già era stata applicata.

Non stupiamoci se poi i grossi Registrar abbandonano la registrazione di nomi a dominio cinesi.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social