Comcast.net: hacker condannati a 18 mesi di prigione

hacker

Christopher Lewis e Michael Nebel, i due hacker che hanno preso il controllo del dominio e sito Comcast.net due anni fa, sono stati condannati a 18 mesi di prigione. I due facevano parte di un gruppo di hacker, chiamato Kryogeniks, che reindirizzavano i visitatori del sito al proprio dominio, dopo aver ottenuto un account per gestire il sistema di nomi a dominio di ComCast.

Un terzo partecipante, James Black, è stato condannato a 4 mesi di prigione e tutti insieme devo risarcire 90.000 di dollari per i danni causati. In questo caso il cybercrime ha avuto una punizione esemplare.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social