Aprire .FR al resto d’Europa: la consultazione AFNIC

.fr

Con l’apertura del ccTLD .FR, legato alla Francia, anche al resto dell’Europa verso la fine del 2011, il Registry AFNIC ha organizzato una consultazione a riguardo, rendendo pubblico un commento che illustri i cambiamenti al processo di registrazione dei domini .FR.

Il commento si basa su undici interventi portati avanti da possessori di nomi a dominio (sia .FR che altri TLD), Registrar coinvolti, utenti di Internet e addetti alla registrazione dei brevetti. Le conclusioni a cui AFNIC è giunta sono le seguenti:

  • sui nove argomenti di discussione non ci sono stati scontri rilevanti sull’apertura di .FR all’Europa
  • il contributo dei partecipanti ha reso possibile l’identificazione dei punti cardine della discussione, come le informazioni che i registranti devono fornire, la residenza amministrativa di contatto e lo stato del nome a dominio durante le verifiche
  • la raggiungibilità dei registranti viene considerata ora più importante legalmente rispetto alla formale ammissibilità. Più dei 2/3 dei partecipanti alla discussione era in favore dell’update dei dati amministrativi e in caso di dati non corretti, il dominio dovrebbe essere bloccato.
  • Il 19 Novembre 2010 verrà mostrato un documento preliminare con i cambiamenti apportati al sistema di registrazione dei domini .FR.

    Scopri »

    .it

    € 4.90 + IVA/anno
    Gestione DNS inclusa
    Ordina ora »

    Post recenti

    Condividi sui tuoi social