Sex.com: i creditori riceveranno i primi 10 milioni di dollari

sex

Abbiamo seguito la vicenda Sex.com sin dall’inizio, quindi perchè non raccontare anche il lungo epilogo? A quanto pare la U.S. Bankruptcy Court della California ha approvato la vendita del nome a dominio Sex.com alla compagnia Clover Holdings Limited, la quale sborserà 13 milioni di dollari.

Al termine della transazione, l’ex possessore del dominio Escom pagherà i creditori nel seguente modo: Washington Technology Associates riceverà 6.312.593 di dollari e DOM Partners $3.772.545.

Sommate, le due cifre portano già via ben $10.085.138. La piattaforma che si è occupata dell’asta avrà il 10% sul guadagno, ovvero circa 1 milione di dollari. Così spartendo le fette della torta, la vicenda dovrebbe finalmente concludersi bene per tutti.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social