Nuovi gTLD legati al brand: l’81% dei richiedenti li utilizzerebbe come estensione principale

brand Dopo l’exploit di Canon, decisa a ottenere la propria estensione .Canon, altre compagnie detentrici di marchio si sono dimostrate interessate all’ottenere il proprio gTLD. Uno studio condotto dalla World Trademark Review dimostra che, tra i marchi presi in considerazione e intenzionati a richiedere un nuovo gTLD personalizzato, ben l’81% utilizzerebbe l’estensione come indirizzo principale del proprio sito ufficiale.

La maggior parte di questi, in ogni caso, continuerebbe a mantenere il .com per non perdere visibilità e presenza su Internet, ma presto potremmo vedere colossi come Apple promuovere .Apple al posto di Apple.com. Il 57% degli intervistati considera i nuovi gTLD come una valida opportunità, anche se il 76% teme possano creare confusione nel consumatore.

Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social