Registrare domini in cirillico: il caso della Bulgaria

cirillicoArrivano anche i domini in cirillico, dopo aver visto la richiesta cinese per il dominio .china come ideogramma.

Sarà permesso ai residenti in Bulgaria di registrare i domini in cirillico entro la fine di quest’anno, secondo quando affermato dal Ministro degli Esteri Ivaylo Kalfin. Piccola querelle con la Russia, perchè Kalfin, candidato alle Europee 2009, dice che la Bulgaria ha inviato la richiesta per i domini in cirillico un giorno prima della Russia. Sarà il clima elettorale, ma Kalfin ha anche riconosciuto che i russi comunque stanno lavorando duramente come i bulgari per arrivare al risultato finale.

Così come per il caso cinese, da una parte le legittime richieste dei popoli che non usano i caratteri occidentali. Dall’altra quella uniformità che comunque garantiva l’accesso e una certa visibilità a tutti i siti internet in tutto il mondo. Ovviamente entrambe le posizioni hanno ragione di esistere: vedremo tra qualche anno che tipo di successo, se l’avranno, di domini in caratteri non occidentali.

Via | Novinite.com

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social