Le dieci domande da porsi nella scelta di un piano di web hosting

Le domande da porsi nella scelta di un piano di web hosting

Quando siamo alla ricerca del piano di web hosting adatto a noi, potrebbe essere complicato riuscire a scegliere la soluzione giusta nel mare delle tante proposte offerte dal mercato.

Ci sono dieci domande che è bene porsi per riuscire a trovare il piano che soddisfa le nostre esigenze e l’hosting provider che può essere perfetto per il nostro sito web.

1. Spazio web
Di quanto spazio su server abbiamo bisogno? Le esigenze cambiano da sito a sito, se prevediamo che abbia un numero elevato di pagine e con svariati contenuti multimediali (come ad esempio immagini e video) avremo necessità di maggior spazio web.

2. Banda
Deve poter garantire un gran numero di visitatori in contemporanea sul sito e possibilmente non deve porre limiti di trasferimento dati.

3. Budget
Quanto vogliamo e possiamo permetterci di spendere per l’hosting? Facciamo una stima del prezzo massimo e minimo e cerchiamo il piano con il miglior rapporto qualità-prezzo. Anche in questo caso di norma vale la regola che a maggior prezzo corrisponde un maggior numero di servizi offerti.

4. Supporto
È previsto dall’hosting provider un servizio assistenza 24/7? Il supporto on-line e telefonico è estremamente importante, quindi assicuriamoci che sia previsto per 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 e che gli addetti all’assistenza siano preparati e possibilmente parlino la nostra lingua: testiamo le loro capacità facendo alcune domande tecniche.

5. Privacy
Spendiamo il tempo necessario per leggere a fondo come viene effettuato il trattamento dei dati personali.

6. Caratteristiche
Il piano di hosting ha tutte le caratteristiche che sono per noi fondamentali? Ad esempio, se abbiamo bisogno di script come Fantastico assicuriamoci che siano previsti. Per quanto riguarda l’uptime del sito, ricordiamoci che un tempo garantito sopra il 98% è ottimo.

7. Pannelli di controllo
Vogliamo cPanel, DirectAdmin o Plesk? Chiediamo quale pannello di controllo viene adottato dall’hosting provider prima di sottoscrivere il contratto.

8. Spese aggiuntive
Sono previste delle spese aggiuntive per il setup, il cambio dell’account o altro? Chiediamolo al provider in modo di non sforare il nostro budget.

9. Test
Se possibile, facciamo in modo di testare che la velocità di download prevista dall’hosting provider corrisponda alla realtà.

10. Offerte
La compagnia di hosting prevede degli sconti o delle offerte speciali? Controlliamo se il piano che vogliamo acquistare può rientrare in una di queste offerte.

Via | Webhostingtalk.com
Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social