Swiss Registry spiega perchè Wikileaks.ch non può essere cancellato

wikileaks

Con la registrazione del nome a dominio wikileaks.ch, Switch, il registry che gestisce i nomi a dominio .CH legati alla Svizzera, ha ricevuto un gran numero di richieste di cancellare il nome a dominio viste le circostanze attuali in cui Wikileaks e il fondatore Julian Assange versano. Il Registry ha voluto rispondere pubblicamente sottolineando come “non sia responsabile per i contenuti pubblicati sui siti legati ai nomi a dominio. Se i contenuti di Wikileaks.ch siano ritenuti illegali dalla legge è materia da stabilire in sede di corte”.

Per cancellare un nome a dominio, infatti, deve essere presentato un ordine dalla corte che specifichi l’infrazione di una legge.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social