2600 domini immobiliari all’asta, una fregatura

Craig Harrison ha messo all’asta ben 2600 nomi a dominio di carattere immobiliare geografico.

I nomi sono formati dalle città degli Stati Uniti con più di 35000 abitanti seguiti da “RealEstateListings.com” e sono state divise in 61 lotti. Secondo Victor Lund valgono dai 100$ ai 5000$ l’uno e pensano di raccogliere fino a 13 milioni di dollari.

Secondo i venditori il valore dei domini starebbe nel loro valore SEO intrinseco. Purtroppo non è così come affermano, perché è vero che un umano può leggere tranquillamente questo genere di domini, ma gli spider dei motori di ricerca lo vedrebbero come un’unica parola.

Per avere qualche beneficio il dominio dovrebbe separare le parole con dei trattini. Tesi confermata da esperti del settore che hanno definito l’asta una vera fregatura per chiunque farà qualche offerta.

Via | InmanNews

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social