Apple senza Jobs: “Ripartiamo subito”

Sono i giorni dopo e senza Steve Jobs, quelli che da ieri seguiranno e in qualche modo condizineranno il mondo delle nuove tecnologie. Si sente nell’aria e in particolare in rete, uno strano senso di vuoto, ISad, come è stato denominato dalla CNN.

E’ un susseguirsi di messaggi, tweet, ricordi in rete e omaggi davanti alla casa del fondatore di Apple, che indubbiamente ha segnato un’epoca. Di lui è stato detto visionario, genio, creativo e tanto altro e lascia stupiti la forte eco dopo la scomparsa, a causa di una grave forma di tumore, che lo segnava da tempo.

Quel che ha fatto Jobs è sotto gli occhi di tutti ma è interessante come il popolo di Internet abbia un forte sentimento di vicinanza e affetto per un uomo che senz’altro ha condizionato le nostre vite con proposte sempre innovative e lungimiranti. Quello che oggi colpisce è l’atteggiamento di Apple, la sua azienda, che attraverso il commento di uno dei dipendenti, colto al volo per strada mentre si reca a lavoro dice:

“Ha significato molto per l’azienda e le persone che lavorano qui. Ha instillato un grande valore etico e una visione: quella di Apple. E’ una perdita, noi lo avvertiamo, ma sappiamo anche quello che dobbiamo fare”.

Ripartire quindi come lo stesso Jobs avrebbe voluto. E intanto si susseguono commenti e ricordi, come si fa per i più grandi personaggi e per coloro che hanno seguito e amato il lavoro, le idee, i prodotti creati da Jobs. Ecco di seguito un breve riepilogo delle pagine più significative (quelle istituzionali e non solo) e dei commenti principali:

Videowe all are Steve

Pagina Facebook

Twitter: Apple News

Twitter Apple And Mac News 

Pagina Facebook Apple Italia

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social