È morto Dennis Ritchie, creatore di C e Unix

Ieri è stato un triste giorno per il mondo dell’informatica, perché se n’è andato il creatore del linguaggio di programmazione C, nonché padre fondatore del sistema operativo Unix. Dopo Steve Jobs, quindi, un altro grande pioniere dell’informatica lascia un grande vuoto nel mondo digitale. Dennis Ritchie aveva 70 anni e il suo nome non era noto come quello di altri, ma senza dubbio il suo lavoro ha gettato le basi dell’era tecnologica informatica moderna. È grazie a lui che il più diffuso sistema operativo gratuito, Linux ha potuto vedere la luce.

Ritchie era nato a New York e dopo la laurea in matematica e il dottorato in fisica era andato a lavorare per la Bell alla fine degli anni 60. È stato grazie al suo lavoro e a quello di altri suoi collaboratori che è potuto nascere, nel 1971, il primo sistema operativo per computer, Unix, sulle cui basi verranno creati poi i più importanti OS moderni come Linux, Mac OS X, iOS e Android.

Dopo qualche anno Ritchie realizzò il linuaggio di programmazione C, ancora oggi il secondo linguaggio di programmazione più usato al mondo e dal quale sono nati poi altri linguaggi come Java e C++. Praticamente tutti gli studenti di informatica hanno studiato sui suoi libri.

Grazie al suo importante lavoro, nel 1983 venne consegnato a Ritchie il premio Turing e ancora oggi tutti gli studenti di informatica studiano sui suoi libri.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social