L’ufficio brevetti rifiuta un brevetto sui sottodomini

Se avete già creato qualche sito vi sarà capitato almeno una volta di creare un sottodominio nel vostro dominio.

L’utilità dei sottodomini è molto più alta di quello che la gente crede e sono troppo spesso sottovalutati. Una compagnia chiamata Hoshiko aveva avanzato un brevetto per sfruttare commercialmente questa funzionalità. Il brevetto fu presentato nel 1999 e sorprendentemente concesso nel 2004.

Oggi, grazie a EFF, il brevetto è stato reso nullo grazie alla prova dell’esistenza di esempi d’uso prima della presentazione del brevetto. Un buona mossa per tutti contro quei brevetti che strangolano la rete e soprattutto le piccole aziende.

Foto | Sandip Bhattacharya
Via | ArsTechnica

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social