Google Docs e i 450 nuovi font

Siamo abituati da sempre alle novità di casa Google, ormai a tutti gli effetti  società multiforme e varia, capace di spaziare dal tradizionale motore di ricerca al mondo social, da software avanzati  a soluzioni ad hoc per la gestione di strumenti specifici. E’ il caso delle novità di Google docs, in questo caso con innovazioni  e soluzioni originali.

Google infatti ha aggiunto a Google Docs 450 nuovi font e 60 template tutti nuovi. Una soluzione pensata su misura per i Web designer, che avranno così a disposizione un mondo di possibilità per gestire i propri lavori. Passi avanti importanti dunque, soprattutto in virtù del fatto che fino a ieri i font erano limitati ad Arial Arial, Georgia, Trebuchet, Courier, Verdana e Comic Sans.

Per evitare gallerie pesanti lunghe a caricarsi, Google ha giustamente pensato di dare la possibilità di installarli uno ad uno per cercare di agevolare l’utilizzo dei tanti font e template. C’è poi il supporto per gli screen readers (i software che leggono i contenuti ad alta voce, studiati apposta per gli ipovedenti) che diventa più esteso e dunque più usabile, così l’interfaccia per inserire le immagini nei documenti. Una bella novità per un sistema che vuole essere un valido supporto per chi utilizza ogni giorno strumenti che fanno parte del mondo della grafica e della programmazione online.

Ed è ancora una volta il gigante di Mountain View a renderci partecipi di una gamma di prodotti varia ed usabile, al passo con i tempi e sicuramente all’avanguardia, che unita alle tante novità di Google Drive non fa che essere un ulteriore punto a favore dell’innovazione online.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social