Apple sempre più social grazie a Facebook

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi con cui Apple ha ufficializzato la decisione di rinunciare a Google Map in favore di un sistema di mappe del tutto proprietario, oggi a scuotere le opinioni in rete è la totale svolta verso un mondo social, sviluppata tutta intorno all’ iphone.

Questa una delle più importanti novità emerse nel corso della WWDC,  la conferenza tecnica annuale, nel corso della quale Tim Cook al timone di Apple, supportato da Phil Schiller (vice presidente per il product marketing) ha riportato numeri ed illustrato le principali innovazioni di Apple e del mondo iPhone, Mcbook, Mcbook Air e quant’altro.

Ecco un po’ di novità: per i MacBook Air ci saranno  512 giga di memoria flash e grafica più veloce. Ci sarà il nuovo Macbook che lo stesso Schiller definisce “il più bel computer che abbiamo mai costruito” e poi nuove applicazioni per il Mac e Siri, il software “assistente vocale” che arriva su iPad.

E per quanto riguarda il versante social, c’è una totale integrazione di Facebook in tutti i dispositivi. Condivisione sui calendari dell’utente, contatti che possono essere integrati con gli amici, connessioni e innesti di ogni tipo pur di favorire un duplice utilizzo di Facebook sui dispositivi Apple. Ed oltre a questo il già previsto abbandono di Google Maps in favore di un sistema diverso, realizzato dagli sviluppatori Apple in modo totalmente autonomo.

Tanta carne al fuoco quindi ancora una volta, per far fronte ad un mercato continuamente in divenire, mercato in cui se non si è al passo si rischia e molto di restare indietro in modo irrimediabile. Pertanto, ben venga l’impegno e la volontà scandita da più parti, di impegnarsi in tal senso, verso una serie fitta di innovazioni al passo con i tempi.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social