Wikipedia, sito irraggiungibile: taglio dei cavi

Lo scorso 6 agosto, lo avranno notato in tanti è andato giù il sito di Wikipedia, creando non pochi malumori tra gli utenti.

Tante versioni del sito, compresa la Wikimedia Foundation, sono state irraggiungibili creando non poche difficoltà a coloro che cercano di continuo informazioni o nozioni di vario tipo.

E se inizialmente in molti hanno pensato ad un attacco hacker, in seconda battuta hanno dovuto accettare la realtà. Non si trattava di un attacco, né di un problema ai server, come confermato oggi. Si trattava di un problema diverso e forse insolito: il taglio accidentale dei cavi di comunicazione, che ha interrotto la presenza di Wikipedia  online, con il conseguente black out. I problemi sono terminati alle 17,35 e alle 20,30  il sito aveva ripreso a funzionare regolarmente.

Niente hacker, né problemi di censura come molti avevano sospettato ma un taglio accidentale. Un black out che però ha impensierito e non poco coloro che navigano alla ricerca di notizie e adottano Wikipedia come principale fonte di informazione ed arricchimento.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social