Google ci dice tutto, anche come si diffonde l’influenza

Google e l’ influenza. Se vi sembra strano quanto state leggendo non lo è affatto stando a quanto indicato dall’ azienda stessa, che ha scoperto attraverso un’analisi del suo team dedicato alle indagini sulle ricerche degli utenti, una stretta relazione tra il numero di persone che cercano argomenti relativi all’ influenza e le persone che manifestano dei sintomi.

Se gli utenti si ammalano dunque, sono pronti a cercare delle soluzioni e questo offre un’indicazione di massima sulla tendenza in quel momento della sindrome influenzale.

Si è potuta quindi realizzare un mappa, ripresa anche dalla rivista Nature con cui spiegare l’andamento dell’influenza stagionale ed i paesi in cui ci si sta ammalando di più. E’ bastato osservare i trend di ricerca per capire in quali paesi il virus si stia diffondendo e in che misura. Come spiegato dal team di Google: “quando tutte le query di ricerca relative all’ influenza vengono riunite, emerge un modello. Abbiamo confrontato i nostri conteggi delle query con i sistemi di sorveglianza tradizionali dei dati influenzali e abbiamo rilevato che molte query di ricerca tendono ad acquisire popolarità nel periodo esatto in cui si manifesta la stagione influenzale”.

Per questo è stato possibile stilare una mappa ed avere dunque indicazioni di massima riguardante i paesi più colpiti dall’ influenza e quelli caratterizzati da persone rimaste immuni. Un dato interessante se si pensa alle tradizionali tendenze di Google, spesso specchio della società e delle abitudini di questa. Quello della sindrome influenzale era un dato rimasto un po’ nell’ombra però che ad oggi non aveva mai mostrato dati particolarmente interessanti. Adesso con la nuova analisi curata dallo stesso Google e più che mai attendibile, si riscontra una visione interessante per comprendere anche l’andamento dell’influenza. Da approfondire certo, perché sembra darci visione di aspetti che possono realmente interessare tutti, nessuno escluso e magari avere un indice di previsione di una certa affidabilità.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social