Ha chiuso Pontifex: attacco informatico o censura?

Vi ricordate Pontifex? Il sito cattolico sempre al centro di aspri dibattiti sui grandi temi  quali omosessualità, donne, filosofia e religione, matrimonio.

Un blog che aveva suscitato in rete ma anche in Tv tante polemiche, per via non solo dei temi sempre molto dibattuti, ma anche per la posizione degli autori sempre molto forte e sempre poco incline ad accogliere le opinioni altrui.

Adesso alla luce dei dibattiti che spesso hanno invaso la rete e il mondo dei social, suscitando un vespaio di polemiche, il sito risulta irraggiungibile, come se fosse stato del tutto chiuso o sotto attacco informatico. E mentre si sprecano i commenti come a cantar vittoria, soprattutto su Twitter, sui principali quotidiani online si legge di  come il sito e le questioni intorno ad esso siano arrivate fino in Parlamento.

Non ci sono approfondimenti, ne’ ulteriori notizie in merito, nemmeno ovviamente da chi gestisce il server, ma viene da pensare che la chiusura non sia frutto del caso, ma anzi sia il risultato di un attacco vero e proprio, che ha portato tra le altre cose non solo alla semplice polemica, ma anche a provvedimenti ed azioni concrete.

Non si sa se ci saranno reazioni, spiegazioni o commenti dei diretti interessati: siamo certi che seguiremo la vicenda, mentre c’è chi esulta e chi probabilmente si sta dispiacendo, ma quel che è certo è che verrà meno l’occasione per un dibattito che sicuramente dovrebbe essere più costruttivo, ma spesso si rivela sterile e privo di spunti interessanti su cui riflettere.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social