Google Map in Corea del Nord

Buone notizie per la Corea del Nord nel suo controverso rapporto con Internet, con Google e la privacy.

Oggi infatti è possibile attraverso Google Map scoprire luoghi, edifici e strade che prima non era possibile raggiungere, un po’ per le difficoltà che la Corea ha sempre dimostrato nei confronti delle informazioni in circolazione su Google Map ma soprattutto per le ostilità verso l’accesso ad Internet ed un po’ perché i luoghi sono stati effettivamente difficili da raggiungere, fotografare e proporre.

Il procedimento utilizzato per questo aggiornamento di Google map è stato attraverso Google Map Maker, una sorta di Wikipedia delle mappe digitali con cui ognuno può aggiungere e togliere informazioni e notizie relative a luoghi, strade ed edifici.

Non ci sono ancora  tutti i dettagli a cui Google Map ci ha abituato, ma anzi alcune informazioni mancano, ma certo è sicuramente utile per conoscere un po’ il territorio anche al di là della Capitale Pyongyang. Per il momento però come accennavamo, ci sono ancora grosse difficoltà tant’ è che i Nord Coreani che vivono entro i confini nazionali non avranno accesso alle nuove mappe, non possono infatti accedere ad Internet, ma solo ad una intranet molto controllata dal Governo.

C’è da ben sperare però che questo possa essere un primo approccio verso un nuovo modo di intendere la Rete e la libertà di informazione, da sempre al centro della rete stessa e caratteristica principale della volontà precisa di accedere alle notizie ed in qualche modo di essere e sentirsi all’avanguardia.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social