Elezioni 2013, c’è anche Google

Si chiama Elezioni 2013, la nuova piattaforma realizzata da  Google in collaborazione con La Stampa e la7, per permettere agli utenti di seguire attraverso un solo canale le elezioni, i dibattiti politici, i confronti tra candidati e programmi.

Non è una novità dal momento che Francia, Stati Uniti e Germania da tempo stanno sperimentando la possibilità per gli utenti di partecipare attivamente al momento più intenso della Campagna elettorale, che per altro è quello che si avvicina e ci porterà direttamente al 24 e 25 Febbraio.

Basta avere un Pc, uno smartphone o un tablet e la piattaforma di BigG ospiterà video, notizie e aggiornamenti con molto materiale, tratto dai tanti programmi di approfondimento sulle Campagne elettorali e le candidature.

Stando alle prime anticipazioni ci sono canali dedicati per cui e con cui si potrà seguire un partito o un personaggio politico, anche con il contributo di Google Plus, il social targato Mountain View. Non solo c’è anche un contest dedicato, grazie a La Stampa: si tratta di App4Democracy, con cui si assegnerà un premio per la migliore applicazione, capace di favorire la partecipazione democratica. Verranno premiati sviluppatori e designer che realizzeranno applicazioni che verranno poi pubblicate  su Google Play.

E’ sicuramente un buon segnale quello che vede protagonista Google e la sua volontà precisa di offrire un servizio ampio, capace di garantire un’informazione equilibrata e quanto più varia possibile, capace inoltre di facilitare la fruibilità delle informazioni per gli elettori. A conclusione delle campagne elettorali e dopo il voto potremmo forse stabilire se l’idea sia stata vincente e quanto, ma per il momento sembra essere un ottimo segnale anche per il nostro paese di una politica sempre più in transito verso la Rete e le possibilità offerte dai social media.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social