Addio Hotmail, arriva Outlook.com

Hotmail dice addio alla Rete dopo 18 anni. Un pezzo di storia del mondo delle mail, decide quindi di lasciare la Rete per far posto ad Outlook.com.

Sul blog ufficiale di Outlook è stata infatti data l’ufficialità: fine della fase di preview, ora Outlook è pronta per sostituire Hotmail, che aveva 360 milioni di utenti.

Non solo cambiamenti in vista e nuovi possibili concorrenti ad affollare il mercato di riferimento, ma anche nuovi widget, forse migliorie e possibili attacchi anche a Gmail, con una web app creata in stile Outlook e il totale coinvolgimento di quella che è Windows 8. Outlook.com ha già 60 milioni di utenti ed è stando anche a quanto dichiarato da Microsoft  “il servizio email con la crescita più rapida a livello mondiale”. Non mancheranno poi le novità, con la possibilità di un trasferimento di password, contatti e l’indirizzo di posta elettronica.

Ci sarà poi una migrazione davvero cospicua che entro la prossima estate dovrebbe potersi dire conclusa: all’inizio sarà una migrazione volontaria, poi diventerà obbligatoria. Tra le novità oltre alla migrazione, ci sarà un’ integrazione con SkyDrive, servizio di cloud di Microsoft, che si racchiude in un concetto unico ovvero quello della condivisione, del file sharing. Si andrà quindi verso un sistema tutto nuovo e molto articolato, capace di dimostrare che le novità non riguardano solo il sistema di posta ma anche i tanti elementi che lo caratterizzano che forse lo spingono in direzione di una nuova modalità di concepire la posta elettronica.

 

 

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social