Vendita di ambigrammi: il successo di una corretta strategia di domain name

Ambigramma della parola domains

Mark Hunter è il protagonista di una corretta e vincente strategia nella scelta dei domini. La sua storia professionale si è sviluppata all’interno di una vera e propria nicchia di mercato, quella degli ambigrammi.

Se vi chiedete cosa sia un ambigramma, si tratta sostanzialmente di una parola che può essere letta correttamente ed ugualmente da due punti di vista diversi. Quella che potete vedere in apertura è un’immagine d’esempio, un ambigramma della parola “Domains”.

Se ruotate l’immagine di 180 gradi, noterete che potete leggere ancora correttamente “Domains”. Alcuni ambigrammi, invece, sono ancora più complicati: da un punto di vista potete leggere una parola, ma ribaltandola ne leggerete un’altra diversa.

Mark Hunter ha deciso di crearsi una attività online vendendo grafiche con ambigrammi; era da subito comprensibile come fosse necessario studiare la corretta strategia per non fallire. Hunter ha quindi pensato ad una triplice strategia online, tramite l’utilizzo di tre nomi di dominio differenti.

Come prima cosa, gli era necessario un nome per la propria compagnia che potesse riflettere la tecnologia che offriva: trovò subito disponibile il dominio Glyphusion.com.

Secondo le stesse dichiarazioni di Hunter, questo non voleva essere un sito rivolto al grande pubblico, percui il nome del dominio risultava meno importante. L’unica sua premura era che il nome suonasse “scientifico”. Le cose si sono complicate quando ha dovuto trovare un nome di dominio per il sito tramite il quale avrebbe fisicamente venduto online gli ambigrammi: era necessario un dominio che richiamasse da vicino questa forma d’arte.

L’idea era quella di chiamare lo store FlipScript, ma il dominio FlipScript.com era già stato acquistato; contrattando, lo ottenne per circa 2,000 dollari.

Il terzo obiettivo era quello di crare un sito personale che educasse e istruisse il pubblico sugli ambigrammi. La scelta più ovvia era Ambigrams.com, ma ovviamente il dominio era già stato acquistato e la cifra richiesta per la cessione ad Hunter era proibitiva.

In ogni caso Hunter ottenne il dominio Ambigram.com per circa 20,000 dollari. L’investimento iniziale in nomi di dominio è stato interamente ripagato dalla fiorente, seppur di nicchia, attività di Hunter; ottimo esempio di come una corretta scelta possa fruttare molto.

Via | Domain Name Wire

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social