.archi: il dominio dedicato agli architetti

header_archiCon la liberalizzazione delle estensioni a dominio, sono molte le categorie professionali che possono beneficiare di un’estensione a loro dedicata.

Dunque non solo .com, .net, .it, .org ecc. a disposizione degli utenti per registrare l’indirizzo web del sito, ma anche estensioni dedicate a particolari business.

Dall’8 aprile 2014 è arrivato sul mercato il dominio .archi, riservato al mondo degli architetti. L’Unione Internazionale degli Architetti (UIA, che rappresenta milioni di architetti nel mondo nei 124 paesi aderenti ed è riconosciuta dall’Unesco) è partner ufficiale del .archi.

Il dominio costituirà un riconoscimento immediato e globale sul web per gli architetti con abilitazione e per tutti gli operatori e gli enti legati alla professione, al fine di rafforzare la fiducia del pubblico online verso un ruolo di grandi bellezza e responsabilità.  Il .archi porta con sé nuove opportunità per il proprio nome a dominio. La scelta è molto ampia: si possono registrare il proprio nome e cognome, oppure il nome del proprio studio o la denominazione dell’attività.

Register.it – brand italiano del Gruppo DADA, leader in Italia nel mercato di domini & hosting,– ha stretto una partnership con Starting Dot, l’authority che gestisce il dominio .archi. Starting Dot è il protagonista francese nel panorama dei nuovi nomi a dominio generici; insieme a un partner di tale valore, Register.it promuove la diffusione del dominio che ha debuttato in Italia in occasione della Biennale di Venezia. L’acquisto di un un dominio .archi su Register.it comprende:

  • Spazio web illimitato
  • Sottodomini illimitati
  •  3 indirizzi email da 2GB
  •  Antivirus e antispam
  •  WebMail
  •  3GB di traffico FTP 

Chi registrerà un nuovo dominio .archi potrà:

– diventare più visibile (riconoscimento immediato dato dall’estensione)
– essere reperito più facilmente attraverso le ricerche su web
– proporre un indirizzo più breve e facile da memorizzare
– differenziarsi facendo conoscere la propria appartenenza alla professione

Migliaia di architetti in tutto il mondo hanno prenotato il proprio dominio .archi già nelle prime settimane di disponibilità. Siamo certi che anche i professionisti italiani coglieranno le opportunità offerte da una nuova prospettiva internazionale.

Due testimonial di spessore prestano il volto alla nuova estensione .archi: gli architetti di fama internazionale Paul Andreu – progettista francese dell’Aeroporto Roissy 1 e 2 e dell’Opéra di Pechino – e Corinne Vezzoni – tra le sue opere, il Palazzo del Festival a Cannes e il Tramway di Marsiglia. A breve il restyling dei loro siti, ovviamente targati .archi!

 

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social