Charlie Hebdo, i domini francesi solidali

domini_francesiLa forte eco che hanno suscitato gli attentati terroristici in Francia ha scatenato una serie di reazioni a catena, che coinvolge come spesso accade, tutti gli ambiti, dalla carta stampata al mondo radio televisivo fino al mondo dei social network.

È un susseguirsi di messaggi di solidarietà, di sostegno e di empatia nei confronti delle vittime e di una rivista satirica che ad oggi rivendica il legittimo diritto ad esprimere la propria opinione.

Dal giorno del tragico assalto alla rivista francese Charlie Hebdo ad oggi è infatti un susseguirsi di messaggi, manifestazioni, dichiarazioni di solidarietà. È di oggi una nuova espressione solidale, la scritta Je Suis Charlie in ASCII, che ha iniziato a circolare nelle richieste WHOIS legate al dominio .fr e ad altri importanti domini francesi. L’iniziativa è a cura di AFNIC, organizzazione francese che gestisce i domini di primo livello in Francia.

Su Twitter l’organizzazione ha dichiarato: “Con i domini .fr il nostro impegno nella libertà di espressione è totale. I nostri pensieri vanno alle vittime, alle loro famiglie e agli amici”. Il tributo è visibile sulle ricerche WHOIS legate ai domini più importanti in Francia: .fr, .re, .tf, .wf, .pm e .yt.

Un segnale forte che arriva dalla rete a sottolineare l’importanza della solidarietà e della libertà di espressione, in particolare in riferimento alla satira.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social