Un dominio da 8,9 milioni di dollari

dominio_pornoÈ stato acquistato per 8,9 milioni di dollari il dominio porno.com ed ha così raggiunto un record nella vendita dei domini. Un affare vero e proprio, messo a segno da Rick Schwartz, imprenditore nel mondo dei domini internet che da anni ormai ha avviato un’attività di compravendita molto fruttuosa.

Già nel 1997 infatti, Schwartz aveva comprato il dominio porno.com da uno studente per 42.000 dollari,che lo aveva rilevato per 5.000 dollari. Il dominio per ora ha un reindirizzamento, ma di sicuro ha avuto l’opportunità di generare un business non indifferente, capace di fruttare molti soldi a chi come Schwartz, ha avuto la possibilità di investire in tal senso.

Quello che è importante notare e su cui riflettere è l’importanza di avere nel proprio bacino uno o più domini di valore: non solo per il prestigio, ma anche per il potenziale valore economico.

Torna quindi a farsi sentire l’importanza di registrare nomi a dominio efficaci, che possano anche tutelare le aziende che li registrano senza spingerle verso il mancato riconoscimento in termini di identità, di brand e dunque di immagine.

Nel caso di porno.com, stando a quanto dichiarato dal portale The Domains, gli 8,9 milioni pagati sono il prezzo più alto per l’acquisto di un dominio da 5 anni a questa parte. Ci sono alcuni precedenti, come nel 2010 sex.com, acquistato alla cifra record di 13 milioni di dollari. Un settore quello dell’intrattenimento per adulti, che frutta ancora molti milioni di dollari e senza dubbio porterà ancora notevoli guadagni a chi saprà investire in tal senso.

 

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social