Nuovi gTLD trend e preferenze degli utenti

domini-personalizzatiI nuovi gTLD sono entrati nel mercato già da un paio di anni e ad oggi si possono contare circa 600 nuove estensioni delegate.

Stare al passo con tutte le ultime novità in questo settore potrebbe risultare molto difficile per le aziende, che spesso rischiano di perdere l’opportunità di registrate una nuova estensione che potrebbe risultare interessante per il loro business.

Attualmente la top 10 nei nuovi gTLD più registrati è :

  1. .xyx
  2. .网址(web address)
  3. .science
  4. .club
  5. .berlin
  6. .wang (net)
  7. .link
  8. .realtor
  9. .top
  10. .nyc

Fonte:  namestat.org

Se da un lato ci sono le aziende alle prese con sempre più nuovi gTLD, dall’altro lato ci sono gli utenti internet che non sono a piena conoscenza dell’esistenza di queste nuove estensioni.

Una recente ricerca condotta da Reserch Now, ha mostrato invece una forte propensione degli utenti verso i nuovi gTLD. Infatti, quasi l’85% degli intervistati ha infatti dichiarato di non usare i motori di ricerca per ricercare un sito internet, ma di digitare l’indirizzo web direttamente della barra del browser, controllando il nome a dominio prima del click finale. Inoltre, gli utenti hanno dimostrato di avere una mente aperta verso i nuovi gTLD esprimendo un’uguale preferenza sia per i nuovi che per i più comuni gtld. Per ultimo, l’analisi svolta ha rivelato che oltre il 60% degli intervistati vorrebbe avere una maggiore disponibilità di nuovi gTLD.

Un altro dato significativo messo in luce dalla ricerca svolta, riguarda l’utilizzo delle nuove estensioni per rendere più attrattivo il nome a dominio. Infatti, oltre il 50% dei rispondenti ha dichiarato che l’utilizzo delle nuova estensione potrebbe rendere l’indirizzo internet ancora più semplice da ricordare e rendere più corti e memorabili i nomi a dominio. Per quello che riguarda le preferenze degli utenti, sembrerebbe che i nuovi gTLD geografici siano molto utili per promuovere un’attività commerciale in una determinata città. Infine, altre estensioni tipo .secure o .bank, sono state scelte dagli utenti nel caso di pagamenti online, evidenziando come queste estensioni ispirino un maggiore senso di sicurezza negli utenti.

Dai principali risultati di questa ricerca si possono tracciare delle linee guida per promuovere l’immagine online, in quanto dimostrano l’importanza per le aziende di sfruttare le nuove estensioni per cercare di rinnovare la propria reputazione online.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social