Pubblicità inglese: mercato più favorevole per i domini che per la TV

Advertising domini

Il mercato pubblicitario si adegua ai tempi che corrono, soprattutto per quanto riguarda l’Inghilterra. Pare che questa sia diventata il Paese in cui i pubblicitari spendono più soldi in campagne su internet, quindi anche tramite domain name, che in televisione.

Questi risultati derivano da un report dell’Internet Advertising Bureau (IAB) e PricewaterhouseCoopers, secondo i quali gli inserzionisti hanno speso la cifra record di un miliardo e 750 milioni di sterline in pubblicità su siti internet nei primi sei mesi del 2009, corrispondente ad un incremento annuo del 4.6%.

La prima “misurazione” di questo tipo fu effettuata nel 1998 e lo IAB rilevò che furono spesi in pubblicità online solo 19.4 milioni di sterline. Oggi, la pubblicità su internet, tramite banner o domini dedicati, costituisce il 23.5% di tutta la spesa pubblicitaria dell’Inghilterra.

Si tratta di un dato estremamente interessante per i possessori di domini e per chi ama comprarne e rivenderne. Possiamo estendere il risultato di questa ricerca e parlarne anche a livello mondiale, pensiamo ad esempio al mercato cinematografico. Uno degli ultimi trend per pubblicizzare le pellicole è quello di creare un dominio dedicato, sul quale magari scatenare concorsi o guerrilla marketing particolari.

Via | The Domains

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social