Vanity URL per il profilo Google

Forse è un indizio per il futuro del social networking targato Google. Da poco è infatti possibile utilizzare, per il proprio profilo pubblico su Google, un vero e proprio indirizzo web personalizzato. Un domain name, per intenderci, la base della identità in Rete. “Vanity URL”, lo chiamano già i blogger statunitensi.

Google offre come proposta default, il vostro username già utilizzato (per esempio se avete già un account Gmail). Perciò dai criptici e freddi numeri che compilano i profili, ora potete passare ad un URL identificativo che recita direttamente il vostro nome (o nickname), con la possibilità di inserire altri dati e foto raccolte automaticamente dai vostri album fotografici online (Picasa, Flickr o altri).

In questo modo potrete avere un Vanity URL del tipo: http://www.google.com/profiles/marco.fiocchi. Un’offerta sicuramente allettante, che potrebbe essere il primo passo per la scalata di Google alla posizione di centro dell’identità personale online. Ma qualche commentatore vede già il pericolo degli spammer in agguato.

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social