Perché scegliere un dominio .com

2022-06-07T10:27:55+00:00 07/giugno/2022 |Nomi a dominio|

La scelta del nome dominio è il primo step per il lancio di un sito internet, una di quelle operazioni che richiedono un tocco di creatività (per la scelta del nome da utilizzare) ma anche un pizzico di fortuna. Questo perché potrebbe accadere di scegliere un nome di dominio originale e accattivante ma, nel tentativo di registrarlo, di trovarlo non disponibile. Il punto chiave lo gioca l’estensione, ovvero la parte che viene dopo il punto a destra conosciuta anche come dominio di primo livello. Tra le innumerevoli estensioni disponibili, il .com si conferma come la prima opzione valutata sia da professionisti che da utenti privati. Continua a leggere per scoprire il perché scegliere un dominio .com è sempre una buona idea.

Quando nasce il .com

Per arrivare alla nascita del dominio .com dobbiamo andare a ritroso nel tempo, in pieno anni ottanta. Siamo agli albori di internet, all’epoca uno strumento in mano a pochi individui (e per scopi precisi) ma una sorta di miraggio per la gente comune. Il primo dominio .com venne registrato esattamente il 15 Marzo 1985 dalla Symbolics, azienda americana che si occupava della creazione di software per computer. Qui nasce in un certo senso la storia del web così come oggi lo conosciamo, con i domini che sono diventati la base essenziale per la creazione di progetti digitali.

Il .com ha ottenuto subito un successo clamoroso, basti pensare che colossi del calibro di Apple e Microsoft hanno poi registrato i propri nomi a dominio con quest’estensione. Attualmente il .com si issa in cima alla classifica delle estensioni dominio più registrate al mondo, con circa 160 milioni di nomi a dominio al termine del 2021 (fonte VeriSign).

Tre motivi per scegliere un dominio .com

Abbiamo dunque appurato che il .com esiste da ormai quasi 40 anni e che, nel corso di questi decenni, ha raggiunto un successo che nessun’altra estensione è in grado di pareggiare. Questo è il momento in cui si cerca di dare una risposta al quesito perché scegliere un dominio .com? che rappresenta il topic principale su cui è stato strutturato l’articolo.

Nei prossimi paragrafi, i tre motivi chiave per cui la scelta del .com è la migliore che potresti fare per il tuo progetto web.

# Ti fa apparire affidabile

Il primo motivo per cui scegliere il .com è che l’estensione, nella sua classicità, dona al tuo sito internet un’aria professionale, affidabile, sicura. Un sito che ha un nome di dominio .com ispira un senso di maggior fiducia nelle persone, soprattutto se coadiuvato dal protocollo HTTPS con cui puoi avere il lucchetto verde nella barra del browser (simbolo dell’affidabilità del sito). Visto che anche il nome di un sito concorre alla sua reputazione online, con il dominio .com stai certo di avere un’etichetta che ti permetterà di presentarti al meglio al tuo pubblico di riferimento.

# Aspetto commerciale

Com’è facile immagine, il suffisso com indica l’area commerciale. In questo senso, il .com si conferma come una scelta adatta (anche) per chi è sul web per vendere online prodotti e servizi, quindi gli e-commerce. Se il tuo intento è quello di creare uno store online, il .com può essere l’elemento che dona al tuo nome di dominio (che rappresenta il tuo biglietto da visita digitale) quell’aria commerciale che attirerà quegli utenti che navigano in rete in cerca di prodotti da acquistare su internet.

# Un tocco internazionale

Il terzo motivo per cui scegliere un .com è un’idea eccezionale, è il suo tono internazionale. Esistono estensioni che sottolineano l’appartenenza a una specifica area geografica, come il .it per l’Italia o il .fr per la Francia. Sono soluzioni che possono andar bene per chi si rivolge a un pubblico che fa parte del proprio paese. Se invece la tua attività si rivolge a utenti sparsi in tutto il mondo, allora il .com è senz’altro la scelta migliore, in quanto estensione conosciuta in ogni zona del pianeta.

Registra il tuo dominio .com

Con questi tre motivi sopra elencati, hai tutti gli elementi per convincerti del fatto che scegliere un dominio .com sia una delle migliori idee che potresti mai avere per il tuo business online. Non ti resta quindi che passare “alle vie di fatto”, verificando se il nome di dominio che hai scelto risulti libero e passando poi alla registrazione dominio.

Lettura consigliata: tutto quello che devi sapere su come scegliere un nome dominio.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]