Il progetto del TLD .Shop è supportato da una società quotata a Tokio

ecommerce Dietro all’iniziativa di un top level domain .SHOP troviamo una compagnia quotata in borsa, la GMO Internet Group, con sede centrale a Tokio e 57 compagnie dislocate tra Asia, Europa e Stati Uniti.

La compagnia ha lanciato i propri servizi business per Internet nel 1995 e, al giorno d’oggi, sono la punta del diamante del mercato di domini in Giappone: oltre alla registrazione dei domini, offrono web hosting, metodi sicuri di pagamento online e servizi di commercio elettronico.

I manager della compagnia hanno dichiarato di possedere i finanze adeguate per acquisire e gestire il TLD .Shop.

L’idea di un top level domain .Shop è venuta alla GMO Internet Group dopo aver offerto diversi servizi per l’ecommerce: l’estensione .SHOP renderebbe immediatamente identificabile un dominio che si occupa di commercio elettronico.

Il nuovo TLD, inoltre, offre l’opportunità di sviluppare ed espandere l’industria dell’ecommerce e la GMO Internet Group è convinta che potrebbe cambiare l’intero Internet.

Perchè una estensione così specifica? Inizialmente il TLD .Com nacque per identificare i siti ad uso commerciale, ma a lungo andare ha perso questa caratteristica divenendo generico; il TLD .Shop è inequivocabilmente specifico.

La nuova estensione suscita già le prime questioni: quali saranno le caratteristiche necessarie per ottenere il TLD .Shop? Quali forme di protezione verranno offerte ai marchi che già si occupano di ecommerce con altre estensioni?

Indubbiamente una estensione come .Shop si configura come mondiale e comprensibile a tutti, quindi i vantaggi sono indubbi. Rimaniamo in attesa di una risposta dall’ICANN.

Via | DomainesInfo
Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social