La Cina potrebbe permettere nuovamente la registrazione individuale del dominio .cn

Cina Il CNNIC, il Registrar che si occupa del country code top level domain cinese .cn, ha recentemente imposto alcune grosse restrizioni nella registrazione dell’estensione al fine di controllare meglio i contenuti. Lo scorso anno sono stati bannati alcuni individui privati per aver registrato domini .cn. I “forestieri” non hanno la facoltà di registrare l’estensione e i Registrar non possono proporre connessioni tramite proxy per le compagnie esterne.

Come giustificazione di questi interventi si era parlato di pornografia: una maggiore restrizione avrebbe scoraggiato la creazione di siti pornografici e contenuti inappropriati. Pare che però tutte questi restrizioni non abbiano fermato il popolo del Web cinese, poichè ora i cinesi registrano più volentieri estensioni .com.

Il CNNIC ha preso atto del fallimento dell’iniziativa e sta riconsiderando la registrazione di domini .cn ai singoli individui. Non è ancora chiaro quando questa decisione entrerà ufficialmente in vigore.

Via | China Daily
Foto | Flickr

Scopri »

.it

€ 4.90 + IVA/anno
Gestione DNS inclusa
Ordina ora »

Post recenti

Condividi sui tuoi social